• Alberto Battagin

    Alberto Battagin - Fundraiser di Kirikù Onlus
    Sono davvero felice di aver incontrato OBC sia per motivi professionali sia umani. Lo staff è eccezionale, sempre pronto ad aiutarti e molto competente. La piattaforma è super funzionale con tantissimi materiali e soprattutto con una app fantastica che ti permette di tenerti sempre in contatto con colleghi che lavorano in piccoli enti come me. Lavorando da solo è un aiuto enorme saper di poter contare in professionisti esperti e colleghi disponibili sia per quanto riguarda gli aspetti tecnici e operativi sia per quando hai voglia anche solo di sfogarti delle difficoltà giornaliere. Tutti in OBC!
  • Alessandra Mangatia

    Associazione Giovani Diabetici Bologna
    Da oltre un anno con il mio ente faccio parte di Cantiere Fundraising. Posso dire che trovo utilissimo "Il Punto", che mi permette di avere una visione generale e a lungo termine delle cose da fare, soprattutto quando sono "affogata" dai compiti urgenti e con scadenza a breve termine. La Palestra (nome bellissimo tra l'altro) la trovo interessante anche per lo scambio di esperienze e per il fatto che si lavora insieme, idem l'ora del Coworking. Infine le Compact Session con gli esperti hanno sempre tematiche interessanti (però purtroppo quelle sono le ultime che riesco a seguire, essendo le più lunghe).
  • Alessia Turlon, Responsabile Raccolta Fondi

    Per il primo banchetto natalizio della Fondazione abbiamo provato il Donation Box, che si è rivelato utilissimo. L'esperienza in termini di semplicità e trasparenza è stata molto apprezzata dai donatori. Anche per lo staff di raccolta fondi è stata agevole la gestione on site e della reportistica donazioni.
  • Alice Pietropolli

    Casa di Anna – Fattoria Sociale
    Ho conosciuto Riccardo di Officine Buone Cause contattandolo dapprima come formatore, poi come consulente. È un professionista molto puntuale, disponibile e preciso, capace di capire e calarsi nella realtà dell’associazione (coop o gruppo) con la quale collabora. La nostra fattoria sociale sta beneficiando della sua preziosa esperienza e delle molte strategie che ci aiuta a sviluppare. Ci aiuta a costruire il nostro modello di raccolta fondi a partire da solide basi metodologiche ma senza la rigidità i “modelli pronti”. E io, che del fundraising sono neofita e apprendista, ho così la fortuna di avere un maestro paziente, estremamente disponibile e generoso che mi ha permesso di crescere molto dal punto di vista professionale, ma anche una persona davvero limpida, che si appassiona a ciò che accompagna, con la quale confrontarsi è davvero stimolante e arricchente. Non si tira mai indietro e quando sono in difficoltà non esita a sostenere (altro che accompagnare!) quel che facciamo. Quando può fa da ponte tra le realtà che accompagna: quest’ultima è probabilmente la cosa più gratuita tra quelle che fa, e sicuramente quella che apprezzo di più: la più utile per sviluppare la nostra società in modo sano a partire dalla collaborazione! Inoltre, e non è cosa da poco, se si è disposti a fidarsi della sua professionalità e si mettono in pratica le strategie sviluppate insieme, anche poco alla volta ma con rigore, i risultati arrivano. Provare per credere!
  • Annamaria Schenardi

    Fondazione Futuramente
    Un amico ci ha preso un appuntamento telefonico con Riccardo Friede a cui è seguito un incontro con il gruppo di lavoro della nostra Fondazione. In poche ore d'incontro, FOCUS!, Riccardo è riuscito a mettere a fuoco il nostro progetto: i punti di forza ma anche i punti deboli su cui è necessario lavorare. Ci ha poi inviato un report molto utile che ci permette di approfondire all’interno del gruppo le indicazioni che ci ha fornito, capire le priorità e soprattutto far sì che gli obbiettivi siano condivisi da tutti. Noi siamo solo all’inizio del nostro lavoro e credo che nel percorso avremo ancora tanto bisogno di ricorrere all’esperienza di Officine Buone Cause!
  • Daria Giacomelli

    Cistite.info APS
    Il database di risorse di Cantiere Fundraising, il programma di formazione e accompagnamento "mese per mese", è prezioso per noi che quest'anno iniziamo con la strutturazione della comunicazione. Inoltre trovo competenza e aiuto concreto dagli esperti che gestiscono il social network e le consulenze. In realtà... non saprei come fare senza di loro! Nei pochi mesi di affiancamento sono riuscita a creare la nuova pagina donazioni e la prima campagna di raccolta fondi. TUTTO DA ZERO. Grazie infinite.
  • Anna Siggillino

    Ufficio di Direzione – Pubblica Assistenza Croce Verde di Reggio Emilia
    In questa preziosa collaborazione avete saputo cogliere i nostri bisogni, ci avete ascoltato, avete supportato la nostra formazione con PROFESSIONALITÀ, COMPETENZA E SENSIBILITÀ.
  • Edda Sgarabottolo

    Presidente di Brain Traumi Cranici Associazione Onlus
    Siamo una piccola associazione di volontariato e quattro anni fa, avendo in mente un progetto per noi ambizioso (la ristrutturazione di un immobile da adibire a casa famiglia per persone con esiti di lesioni al cervello), ho iniziato una ricerca per trovare un consulente di fundraising. Ho consultato parecchi siti e l’unico che mi aveva veramente colpito era stato quello di Riccardo perché ne traspariva professionalità, chiarezza, passione e onestà. Quando Riccardo ha accettato di seguirci è stata per me una grande gioia, perché sapevo, in cuor mio, che era quello giusto per noi...infatti c’è stata da subito grande sintonia e grazie alla sua formazione abbiamo imparato cos’è la raccolta fondi, come si procede, quali strategie adottare e quali campagne promuovere. Dovevamo trovare 600.000 euro per realizzare il nostro sogno. Beh, in due anni ce l’abbiamo fatta! Tutti mi dicevano: “siete pazzi, di questi tempi non ci sono soldi”. Ma insieme eravamo diventati una forza che ci ha permesso di raggiungere i risultati che ci eravamo prefissati. Ora il progetto prevede la ristrutturazione di un altro edificio, e visto il feeling perfetto e i risultati ottenuti finora, noi Riccardo ce lo teniamo stretto… Mille grazie Riccardo per questo bellissimo e appassionante viaggio nel fundraising che ci hai permesso di fare!
  • Elena Galbiati

    Responsabile dei corsi di formazione Avis Regionale del Veneto
    Il corso di formazione per i dirigenti di Avis Regionale del Veneto che Riccardo ha organizzato per noi, ha fornito le conoscenze di base di cui avevamo bisogno e ci ha dato vari spunti interessanti da sviluppare. Riccardo è stato molto chiaro e soprattutto ha avuto la capacità, e la pazienza, di tarare l’attività formativa in funzione di un gruppo molto eterogeneo.
  • Elena Torretta

    Collegio Universitario Einaudi
    Abbiamo organizzato con Riccardo, per due anni successivi, una giornata in plenaria sul Fundraising per tutti i dipendenti del Collegio Einaudi (il primo anno abbiamo affrontato l’ABC, il secondo, il donor care). Confrontarci insieme, sotto la guida di una persona esperta, ma esterna, ci è servito per prendere maggior consapevolezza delle potenzialità del nostro Collegio, della nostra mission e soprattutto per tirar fuori idee nuove e le criticità da affrontare per lavorare meglio e sviluppare adeguatamente le attività di fundraising. Grazie Riccardo!
  • Emilio Benato

    Presidente di Aiuto Bambini Betlemme Onlus
    Riccardo collabora con noi con professionalità e dedizione impegnandosi ad organizzare incontri ed eventi in tutta Italia per far conoscere la realtà del Caritas Baby Hospital, l’unico ospedale pediatrico in Palestina, aggregando volontari e associazioni che si prestano per aiutare questa benemerita opera a favore di bambini ammalati, che non avrebbero altrimenti i mezzi necessari per farsi curare. Ogni anno vengono curati circa 40.000 bambini senza alcun sostegno pubblico ma solo con donazioni. Da quando Riccardo collabora con noi, la raccolta fondi è aumentata del 35%. Se dovessi dare un voto sul lavoro si qui svolto da Riccardo da 1 al 10 non esiterei dare un bel 10 pieno!
  • Fabiana Delle Noci

    Aspettavo il corso con Riccardo da tempo. L’utilizzo del database per la raccolta fondi è infatti un aspetto che coltivo da circa un anno. Ho imparato a utilizzare un gestionale da un anno e mezzo e a spremerlo il più possibile per utilizzare le informazioni che inserivo all’interno per la raccolta fondi dell’associazione nella quale ho lavorato fino a qualche settimana fa. Il tuo corso mi ha permesso di guardare a questo database (e in generale allo strumento in sè) con un’altra ottica. Sicuramente più completa, che ha arricchito la mia volontà di investire in questo campo. Spiegazione chiara, esempi utili a capire e immedesimarmi nel lavoro. Non so se per me sia stato più semplice in quanto avevo in mente il gestionale che attualmente utilizzo come base per ciascuna cosa che dicessi, ma ho trovato davvero tutto molto utile. Grazie e a presto!
  • Francesco Albertini

    Presidente GAV | Giovani Amici Veronesi
    Riccardo di Officine Buone Cause mi affianca da un anno nel complicato ma anche entusiasmante compito di orientare al fundraising una realtà complessa e articolata, con alle spalle 50 anni di vita vissuta quale è la Fondazione GAV che presiedo attualmente. La sfida è in corso e la accettiamo tutti i giorni, convinti che La Strada Giusta sia quella da intraprendere. Di Riccardo posso dire che è la persona giusta per organizzazioni come la nostra, che cercano un compagno di avventura, una persona che fa un pezzo di percorso insieme a te, non un consulente che cala dall’alto le sue ricette miracolose. Per questo gli abbiamo chiesto di continuare a camminare con noi, per aiutarci ad affrontare gli insuccessi e le delusioni ma anche a gioire delle sfide vinte.
  • Francesco Pilli

    Direttore della Fondazione Casa dell’Ospitalità di Venezia-Mestre
    Riccardo Friede? Professionale, appassionato, esperto, puntuale e disponibile. Potremmo descriverlo così. Ci ha accompagnati lungo il percorso di scoperta del fundraising, la Strada Giusta, con dedicata e delicata attenzione alla nostra realtà un po’ particolare. Facciamo oggi tesoro delle conoscenze e degli strumenti che ci ha trasmesso, augurandoci di riuscire a fare un buon lavoro.
  • Giorgia Businaro

    Direttrice Legambiente Veneto
    Riccardo di Officine Buone Cause ha ideato e realizzato per noi diversi percorsi formativi allo scopo di consentire a diverse associazioni di volontariato della provincia di Rovigo di poter strutturare un piano di fundraising sostenibile e adeguato alle esigenze di ciascuno. Riccardo ha dimostrato di conoscere perfettamente le difficoltà delle piccole organizzazioni, di saper adattare il metodo di lavoro alle conoscenze dei propri interlocutori e alle caratteristiche sociali e territoriali dei luoghi in cui le associazioni da lui assistite si troveranno a operare. Penso che le sue doti principali siano la chiarezza nelle spiegazioni, la capacità di adattare esempi concreti alle realtà associative presenti ai suoi corsi, la professionalità e la grande passione che mette nel suo lavoro. È sempre disponibile a dare consigli e suggerimenti anche al di fuori del rapporto di lavoro stabilito e ciò dimostra la sua grande disponibilità e generosità. Senza dubbio è un punto di riferimento importante e consiglio a tutte le piccole organizzazioni che volessero strutturare o rivedere la propria strategia di FR di rivolgersi a lui.
  • Giorgio Bonfanti

    Associazione Genitori Costruire Integrazione
    Più che un’immersione quello che il direttivo dell’associazione ha potuto fare durante la Fundraising Immersion è stato un tuffo in un mare di possibilità che le piccole organizzazioni hanno per poter raccogliere fondi dagli individui. Mettendo in pratica alcuni semplicissimi consigli, dopo pochi giorni dall'incontro, abbiamo già avuto qualche risultato sorprendente. Siamo consapevoli che non esistono magie, andrà fatto un lavoro lungo e strutturato, ma crediamo che Riccardo ci abbia indicato la buona strada
  • Giulia Musso

    Fondazione Paideia Onlus
    Abbiamo chiesto i 45 minuti di consulenza, FOCUS!, con Riccardo perché avevamo bisogno di confrontarci con qualcuno che fosse esterno rispetto alla nostra organizzazione, per capire se il suo sguardo potesse rimandarci qualcosa che da soli non eravamo in grado di vedere, troppo “dentro” alle cose, troppo abituati a ragionare in un certo modo. Avremmo avuto mille e più domande da fargli e cento consigli da chiedergli, ma ci siamo concentrati su un problema specifico della nostra raccolta fondi, per capire come potevamo migliorare, su cosa dovevamo puntare. Riccardo è stato preciso, concreto, attento. Ci ha dato consigli utili, ci ha portato esempi concreti, è stato onesto, aperto e diretto. E generoso. Perché non è da tutti mettere a disposizione degli altri il proprio tempo, la propria professionalità, l’esperienza e l’umanità, gratuitamente, senza chiedere nulla in cambio. Grazie Riccardo! E, come diresti tu, avanti tutta!
  • Ida Mazzarella

    Fondazione Eos Onlus
    Cantiere Fundraising: che fortuna avere un accompagnamento di questo tipo! Sempre fruibile, adatto a ogni organizzazione come un vestito dal taglio sartoriale. Le piccole e medie organizzazioni hanno bisogno proprio di questo. Se poi ci metti il valore aggiunto di Riccardo e Isabella che seguono i fundraiser e le organizzazioni con cura e "amore".
  • Iris Caffelli

    Progetto Ottavia La Città della Rete
    Abbiamo avuto un interessante confronto, un FOCUS!, indirizzato sull’obiettivo. Abbiamo analizzato il contesto e individuato gli strumenti concreti per impostare la campagna straordinaria, con una riflessione sull’organizzazione, le sue criticità e i possibili sviluppi di azioni di fundraising di prossimità. I consigli da mettere in pratica sono ottimi, chiari e funzionali.
  • ISCOS

    ISCOS
    Gli incontri di Cantiere Fundraising sono sempre molto interessanti, aiutano a chiarire dubbi e in particolare, contribuiscono ad approfondire le agende di lavoro. All'inizio dell'anno il focus era sulla campagna del 5 X mille. Ci avete suggerito alcuni parametri utili a individuare i canali preferenziali verso i quali indirizzarci, questo è fondamentale per ottimizzare al meglio la campagna, ovviamente i CAF i commercialisti e ovviamente i volontari possono fare la differenza. Ogni organizzazione deve ovviamente basarsi sulle proprie possibilità, avere un paio di obiettivi per non disperdere inutilmente le risorse in mille iniziative. Nell'ultimo incontro si è parlato della prossima campagna. Non è mai troppo presto per pensare al Natale! Il confronto con i relatori e con gli altri utenti è sempre fondamentale, avere un indirizzo verso il quale procedere ci sostiene dolcemente, siete una bussola nella giungla della raccolta fondi. Ci tengo a ringraziarvi, per quello che fate per noi, piccole realtà del non profit.
  • Luca Cerritelli

    Amici di Adwa Onlus
    Abbiamo conosciuto Riccardo tramite il suo blog e la newsletter e, piacevolmente sorprese dai suoi articoli, lo abbiamo contattato per il FOCUS!: un incontro dalla durata di un'ora. In così poco tempo è riuscito a inquadrare il nostro contesto, il nostro impegno ma anche le nostre difficoltà, abbiamo quindi sentito il bisogno di una consulenza più a lungo termine che potesse darci una migliore organizzazione del lavoro e qualche spunto nuovo per il fundraising. Le occasioni per mettersi in gioco sono davvero tante e altrettante sono le sfide che ogni giorno affrontiamo, ma Riccardo è sempre disponibile ad affiancarci con la sua competenza e buoni consigli. Grazie al percorso fatto insieme, la nostra associazione ha sicuramente raggiunto nuovi obiettivi, ma soprattutto migliorato la qualità e l’organizzazione del lavoro quotidiano e la consapevolezza del suo potenziale.
  • Marco Sorrentino

    Michele per Tutti
    Ho fatto il percorso de "La Strada Giusta" con Officine Buone Cause e ne sono rimasto molto soddisfatto: Riccardo e Isabella (con molta pazienza ma soprattutto professionalità) mi hanno aiutato a vedere meglio quello che facciamo in associazione indicandoci soluzioni che sicuramente metteremo in opera per farlo meglio. La cosa bella poi è che il percorso non è finito lì, perché grazie alle loro rubriche e approfondimenti vengo costantemente stimolato su nuovi temi e messo in contatto con colleghi così da non rimanere "solo". Mi sento parte di un bel gruppo in cui non ci sono rivalità o competizione ma voglia di condividere conoscenze per realizzare progetti di utilità sociale.
  • Matteo Fabbrini

    Fundraiser della Fondazione Fondo Ricerca e Talenti – Torino
    Ho coordinato il corso “Far Nascere i Soldi” e lì ho visto Riccardo incantare una platea di 300 persone per un’intera giornata di formazione per poi seguire per più incontri, uno a uno, otto gruppi che lavoravano su progetti concreti di fundraising per la prima volta, rimettendoli in pista quando necessario e garantendo un risultato finale di altissimo livello. Grazie alla sua dedizione, alla sua professionalità e alla sua Umanità (con la U maiuscola) è una vera forza. Consigliatissimo.
  • Michele Vezzoli

    Fondazione Intro
    Ti aspetti di essere illuminato dal guru di turno sui passi da seguire per entrare nel mondo del fundraising, col sospetto che sia inaccessibile per le risorse ormai sature della tua minuscola organizzazione. E ti ritrovi invece a passare alcune ore a raccontarti cosa stai facendo, perché lo fai e dove vorresti arrivare. La Fundraising Immersion è un tempo prezioso, perché ti costringe a uscire dall’operatività e a mettere a fuoco più lontano. Alla fine ci siamo ritrovati con chiare indicazioni su cosa potrebbe essere alla nostra portata (a patto di investirci tempo e risorse). Lo sguardo distaccato di Riccardo ci eviterà di perderci dietro a strade pretenziose per la nostra microimpresa. Il gioco vale la candela: consiglio a tutti i dubbiosi la Fundraising Immersion!
  • Olimpia Theodoli

    Fundraiser
    Sono 18 anni che mi occupo da sola di fundraising per la nostra associazione, e mi sentivo sola e disorganizzata fino a quando non ho iniziato a seguire, prima Riccardo e poi il Cantiere Fundraising che seguo dal 2023. Lo raccomando assolutament per le piccole e medie associazioni perché ti mette pace nel cervello. Sapere che il prossimo martedi ci focalizziamo insieme su una parte del vasto panorama di fundraising, mi struttura la settimana e mi rendo conto che sto perdendo meno tempo di prima. Farlo poi insieme ad un gruppo di colleghi sconosciuti ma con simili bisogni ai nostri aggiunge impatto e conoscenza. Grazie Cantiere!
  • Pinuccia Sgambellone

    Presidente Associazione “Il Giglio Onlus”
    Durante il primo incontro con Riccardo, abbiamo capito che c’erano miriadi di cose che non facevamo e che avremmo dovuto fare. Nonostante l’impegno che avremmo dovuto metterci ci hai incuriositi! Con il percorso di consulenza la Strada Giusta abbiamo trovato indicazioni pratiche ma anche un importante supporto nella definizione della strategia generale. Per riassumere il percorso fatto insieme, possiamo dire che, a parte il grande lavoro, avere un direttore che raduna le cose è un ottimo aiuto!
  • Roberto Scarpa

    Presidente dell’Istituto Casa Famiglia San Pio X
    Casa Famiglia San Pio X e la sua Associazione degli Amici ha sempre avuto ben chiaro il messaggio da trasmettere per dare veramente una mano alle mamme e ai bambini che incontrava. Ma non lo sapeva fare. O meglio, ne aveva confusi i contorni pur con la consapevolezza delle proprie potenzialità, se non altro per la grande passione dei “familiari”, i volontari responsabili di Casa Famiglia. Abbiamo chiesto a Riccardo si Officine Buone Cause di aiutarci ed è stata una sorpresa anche per noi riscoprire ciò che potevamo fare. C’è stato un risultato che abbiamo particolarmente apprezzato, vitale per noi, oltre ad averci insegnato a mettere ordine alle nostre idee: la riscoperta di un entusiasmo che sembrava perduto e che ci faceva avviluppare pericolosamente su noi stessi. E da qui siamo ripartiti e i risultati sono sorprendenti per l’impulso, anche economico, che stiamo ricevendo. Grazie Riccardo! Ti siamo profondamente grati. Grazie davvero!
  • Rosanna Lanza

    Progetti Solidarietà Oikos onlus
    Siamo una piccola onlus e io, vice-presidente, con tanta voglia di farla crescere! Abbiamo pensato di incontrare Riccardo di Officine Buone Cause proprio per la sua peculiarità di lavorare con le piccole organizzazioni. Durante l’incontro, durato un’intera giornata, la sua capacità di centrare il bersaglio e metterci di fronte ai nostri limiti e difficoltà ci ha positivamente colpiti; e che dire della sua onestà e correttezza nel “rifiutare” di seguirci, se l’Associazione non metterà in atto alcuni cambiamenti organizzativi al suo interno. Credo siano pochi i professionisti coscienziosi e onesti che, in primis, fanno l’interesse dell’Associazione! Il report della Fundraising Immersion da lui redatto ci ha restituito un quadro veritiero della nostra situazione. Grazie, Riccardo! Ora, sta a noi, se vogliamo crescere, seguire i suoi suggerimenti/consigli/strategie.
  • Silvia Tomasella

    Terra Fertile SCS
    L’esperienza della Fundraising Immersion presso la propria sede è molto interessante: permette di avere uno sguardo sulla propria realtà fresco, esterno, non viziato dall’abitudine. Ma non uno sguardo qualsiasi, uno sguardo esperto, perché misurato su tante realtà confrontabili alla tua. Il beneficio maggiore riguarda certamente la crescita di motivazione a livello di gruppo: Riccardo parla un linguaggio accessibile anche a chi quotidianamente non si occupa di raccolta fondi. I suoi consigli, ad esempio sulle modalità specifiche della comunicazione, sono pratici, immediatamente applicabili. Quindi: se la vostra è una piccola realtà, se la vostra attività quotidiana è fatta di tante richieste diverse (cioè non fate solo raccolta fondi)…per aiutarvi a trovare le ragioni per concentrarvi efficacemente sulla raccolta fondi, la Fundraising Immersion è un ottima scelta. Grazie alla giornata con Riccardo e al suo report finale siamo riusciti a individuare – tra le molte che svolgiamo – le attività che devono avere come obiettivo la raccolta fondi. Ma siamo anche riusciti a individuare un metodo di lavoro che – se messo in pratica – può portarci a definire meglio la nostra identità come organizzazione che fa anche Fundraising.
  • Simona Ingellis

    Direttore Generale Global Humanitaria Onlus
    Ho incontrato Riccardo di Officine Buone Cause la prima volta al Festival del Fundraising di qualche anno fa. Non è stato un incontro casuale. Avevo proprio scelto un docente che parlasse alle piccole organizzazioni. Riccardo è stato da subito coinvolgente e concreto offrendo decine di spunti su come fare fundraising, partendo dal patrimonio umano interno all’organizzazione. Finalmente qualcuno che conosceva la realtà delle piccole organizzazioni e chela affrontava in modo appropriato! Dopo un paio d’anni da quell’incontro, ho deciso di rivolgermi a lui e abbiamo iniziato la nostra collaborazione. Lui ci ha diretto, ha ridato entusiasmo al gruppo, ha organizzato il lavoro e le risorse in modo ineccepibile. Ora siamo organizzati meglio e sappiamo dove vogliamo andare e come farlo. Grazie Riccardo!
  • Tonino Bravi

    APS FAMIGLIE SYNGAP1 ITALIA
    Il giudizio di Cantiere Fundraising è positivo. Sono nella fase in cui esiste un gran desiderio di apprendere, senza avere tempo e capacità per applicare praticamente ciò che ho imparato. L'attività di fundraising richiede una applicazione costante senza distrazioni. Noi ne abbiamo avute, ma alcuni risultati sono ugualmente arrivati. Grazie Riccardo, Grazie Isabella.
  • Veronica Caiazzo

    Fundraiser Associazione “Il Giglio” Onlus
    Avere Riccardo come consulente ha portato grandi vantaggi alla nostra organizzazione. Ci ha permesso di approcciarci al fundraising in modo più strutturato senza stravolgere completamente le attività ma implementandole e migliorandole. I risultati sono stati sorprendenti già nel breve periodo, ma i frutti migliori stanno ancora maturando. Come fundraiser l’aiuto di Riccardo è stato fondamentale anche nei momenti di smarrimento o di perplessità, sempre pronto a supportarmi con un consiglio o con un’azione a seconda della necessità.